foto 3

 

Il 20 e 21 giugno scorso si sono tenute le ultime due lezioni del Primo Corso Annuale di Improvvisazione organizzate dall’Ente Ecclesiastico Duomo di Messina. La bella fotografia che apre la pagina è stata fatta al momento della consegna degli Attestati di Frequenza, al termine dell’ottimo saggio che cinque dei partecipanti al corso hanno tenuto sul monumentale Tamburini del Duomo di Messina: Giuseppe Salvia, Stefania La Manna, Francesca Crea, don Giovanni Lombardo, Angelo Maria Trovato. Desidero ringraziare il maestro Michele Amoroso, per aver assistito con me allo svolgimento del saggio e per i bei consigli musicali che ha poi condiviso con i singoli partecipanti al termine dell’incontro conviviale.

Il saggio è stato realizzato con improvvisazioni dei partecipanti al corso, su temi gregoriani nelle forma della Rapsodia e del tema con variazioni.

E’ stata una magnifica esperienza, questa di questo primo corso, organizzata con tanta cura e precisione da don Giovanni Lombardo (per inciso Organista Titolare del Duomo di Messina). A lui e Stefania La Manna, il cui contagioso entusiasmo ha così supportato la nascita di questo bel percorso musicale così inusuale per la nostra nazione, vanno i miei più sentiti ringraziamenti e l’auspicio che questa avventura prosegua sempre con maggior seguito.

EMF

 

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Current month ye@r day *